Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 16 Maggio 2016 11:24

Pallanuoto, Club aquatico pescara si arrende in trasferta alla Zeronove Roma 12-6

Scritto da Red En

Il Club Aquatico Pescara si arrende in casa della romana Zeronove per 12-6.

“Non è stata una prestazione negativa quella di oggi nonostante il risultato – ha commentato Maurizio Gobbi, team manager del Club Aquatico - . Purtroppo abbiamo pagato una partenza negativa della gara e nel primo tempo parziale siamo andati sotto di 5-1. Nel secondo e terzo tempo siamo stati su un risultato di parità per poi arrenderci defintivamente alla fine. Oggi c’è stato l’esordio in serie B di Marcucci, una giovane promesse dell’under 17. La nota stonata di questa giornata è il risultato del Perugia che ha conquistato tre lunghezze raggiungendoci in classifica. Ora siamo ultimi a pari punti anche se siamo in vantaggio per la differenza reti. Gli umbri le prossime due settimane se la vedranno con i primi della classe, noi invece dobbiamo cercare di vincere delle gare prima della fine del campionato”. Domani alle ore 9 si svolgeranno alle Naiadi le gare di nuoto sincronizzato, con le ragazze guidate da Cristina Ciliberti. La squadra di nuoto esordienti, allenata da Marzena Kulis, invece sarà impegnata al Grand Prix di Avezzano.

ZERONOVE ROMA - CLUB AQUATICO PESCARA 12-6 (5-1, 1-1, 1-1, 5-3)

Zeronove Roma: Battaglia, Giuliano, Ziantoni, Perna 1, Bogni 2, Esposito , Cristiano 2, Polverino 2, Raffaeli, Orlandi 3, Zangari 1, Estovali 2, Sordini. All. S. Fonti

Club Aquatico Pescara: Di Meco, Bellaspica S., D’Aloisio, Del Rosso 1, Di Ferdinando, Bellaspica A. 2, De Marco, Dei Rocini 1, Collini 2, Iervese, Gobbi, Cacciagrano, Marcucci. All. Vuckovic

Arbitro: N. Sorbello

Ultima modifica il Lunedì, 16 Maggio 2016 11:35

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
33035155