Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 30 Dicembre 2016 16:31

Capodanno, Vassilopita, il dolce portafortuna: ricetta e leggenda

Scritto da di Mamma Benita
la foto del dolce la foto del dolce

Un dolce che i greci dedicano a San Basilio, di buon auspicio per l'anno nuovo: Vassilopita. Ecco la ricetta e l'origine del dolce.

 

 

La leggenda risale a 1500 anni fa. In Cesarea, Cappadocia, in una cittadina viveva San Basilio, venerato dai Greci come Aghios Vasileios. In particolare si racconta che un prepotente ne venne a predare gli abitanti così San Basilio pregò Dio per la salvezza della sua città. Allo stesso tempo suggerì a tutti di mettere in unno scrigno tutti gli averi e lo portò al nemico. In quel momento in un bagliore apparve un cavaliere con un esercito celeste e annientò il nemico.

La città fu salva ma i tesori raccolti, che sarebbero dovuti tornare ai legittimi proprietari, nell'incertezza della proprietà, evitando torti, San Basilio diede l’ordine di preparare del pane, ed in tutti i panini mise degli oggetti preziosi. Le prime “torte di San Basilio”, le vassilopites.

Oggi si ricorda la tradizione con una moneta dentro. Spetta al capo della famiglia a tagliarle dopo tre volte il segno della croce sopra con il coltello. Il primo pezzo che si taglia è quello che viene dedicato a Cristo, il secondo è quello per la casa, il terzo và al povero e, dal quarto pezzo in poi il dolce si distribuisce tra i membri della famiglia. All'interno del dolce la moneta e chi la trova avrà fortuna e soldi per il prossimo anno.

Per prepararla servono: 500 gr. di farina, 350 gr. di zucchero, 130 gr. di burro, 4 uova, succo e buccia di Arancia e limone, un goccio di liquore (brandy), lievito per dolci, Sesamo

Tuorli in una ciotola con lo zucchero e montate a neve e mettete da parte. Versare burro sciolto in altro recipiente, il succo d’arancia e il brandy e girare con un cucchiaio di legno. Poi aggiungere farina, lievito e la scorza grattugiata di limone e arancia. Solo ora unire con tuorli a neve.
Serve una tortiera imburrata e infarinata, inserita moneta, spargete di semi di sesamo sopra e cuocere in forno per 30 minuti a 180°C.

Buona fortuna a chi la troverà!