Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 06 Marzo 2017 18:44

Abruzzo/Coni. Enzo Imbastaro è stato rieletto alla presidenza

Scritto da red en

Enzo Imbastaro è stato rieletto alla presidenza del Coni abruzzese per il quadriennio che scadrà nel 2020.

 

L'assemblea che si è riunita sabato 4 marzo a L'Aquila è stata presieduta da Francesco Ettorre, presidente nazionale della Fiv (Federazione italiana vela), originario di Giulianova. I componenti la giunta in rappresentanza delle federazioni sono: Daniele Ortolano (Figc, 18 voti), Rocco De Nicola (Fise sport equestri, 11 voti), Tonino Ciccone (Fib bocce, 12 voti). Per gli enti di promozione: Alberto Carulli (Uisp, 36 voti), Alfredo Pellecchia (Acsi, 3 voti), Roberto Standoli (Msp Movimento Sportivo Popolare, 2 voti). Per gli atleti: Concetta Balsorio (Fidal, 40 voti). Per i tecnici: Michele Cataldo ((Fic ciclismo, 42 voti). Per le discipline associate: Vincenzo Di Cecco (Fiso sport orientamento, 41 voti). Nella foto, la nuova giunta regionale.

Da segnalare che cinque elementi su sette in seno alla giunta sono cambiati e che gli aventi diritto al voto sono stati 50, di cui 42 presenti.

Enzo Imbastaro era l'unico candidato alla rielezione, le sue dichiarazioni guardano avanti con ottimismo ora che è arrivata l'ufficialità del suo secondo mandato come presidente: “L'obiettivo è ripetere quantomeno quello che di veramente buono è stato fatto nel precedente quadriennio. Però direi che grazie all'esperienza accumulata, noi dobbiamo puntare a migliorare perché l'Abruzzo è una regione in cui c'è molto da fare. Guardiamo ovviamente alla base dei praticanti, che si è ampliata ma noi abbiamo l'obbligo di lavorare per ampliarla sempre di più. E soprattutto, un occhio di riguardo ai giovani: il Coni deve sempre avere loro come obiettivo primario, sia a livello del numero di ragazzi che praticano sport sia a livello di qualità di vita. Mai dimenticare che l'Abruzzo ha da risolvere diversi problemi relativi all'obesità infantile e noi, in collaborazione con la Regione, stiamo cercando di combatterli avendo avviato progetti dai numeri massicci quali SPORT IN MOVIMENTO e SPORT DI CLASSE”.

Buon lavoro al presidente Imbastaro e alla rinnovata giunta, di strada da percorrere ce n'è tanta, ma la base è buona.

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
33031125