Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Marzo 06th, 2021
Il Flag Costa dei Trabocchi ripropone il bando per la concessione di contributi ...
Marzo 06th, 2021
 Emessa ordinanza sindacale n.10 Proroga sino al 14/03/2021 della ...
Marzo 06th, 2021
 organizzato dal neo collettivo territoriale transfemminista di Non Una di ...
Marzo 06th, 2021
previsto un nuovo peggioramento ad iniziare dal settore occidentale, con ...
Marzo 06th, 2021
“Sangue, suolo, spirito! Socializzazione scolastica ora!” Pescara, 6 marzo – ...
Marzo 06th, 2021
I suoi genitori erano nati a Popoli in provincia di Pescara. Geremia Mancini – ...
Marzo 06th, 2021
E' stata sicuramente condizionata dal Covid 19 e dal necessario ricorso allo ...
Marzo 05th, 2021
Nuova ordinanza alla firma del presidente Marsilio. Restano aperti i servizi ...
Marzo 05th, 2021
di Remo di Leonardo In tanti documenti feudali del 1700 e 1800, in particolare ...
Marzo 05th, 2021
Maria Grazia d'Intino Assessore alla Gentilezza di Bolognano PE, in occasione ...
Marzo 05th, 2021
 Ennesimo prestigioso risultato per l’apicoltore Fabio Montagliani, premiato ...
Marzo 05th, 2021
Il 28 febbraio si è chiuso il secondo bando promosso da Confcooperative: si ...
Marzo 05th, 2021
Il consigliere allo Sport Persiani: “incentivare le attività sportive ...
Marzo 05th, 2021
Pd e M5S scrivono al Prefetto: "affinché intervenga al più presto di fronte ...
Marzo 04th, 2021
Nonostante le rigide misure anti Covid, il parrucchiere di Lanciano è  il ...

Visualizza articoli per tag: attentato

Allarme in Sassonia, dove la città di Chemnitz -200mila abitanti- è in stato di massima allerta. A quanto riferiscono i media tedeschi, l'uomo ricercato a Chemnitz è un cittadino siriano e si teme stesse preparando un attentato dinamitardo in un aeroporto della Germania. La polizia della Sassonia ha diffuso l'identità e la foto del siriano ricercato, chiedendo al pubblico ogni informazione utile alla cattura. Si tratta di Jaber Albakr, nato 22 anni fa a Damasco. L'immagine sgranata mostra un giovane bruno con un accenno di barba che indossa una felpa scura.

Pubblicato in Cronaca

Bruxelles - Nella Chiesa di Saint Jean Baptiste di Wavre, si sono svolti i funerali di Patricia Rizzo, l’italiana di origine siciliana morta nell’attentato alla stazione della metropolitana di Maalbeek mentre si recava al lavoro presso l’Ercea, l’Agenzia del Consiglio Europeo per la Ricerca, dove lavorava come funzionaria. Il suo corpo, irriconoscibile, è stato identificato solo attraverso il dna.

Pubblicato in Cronaca

Le stragi di Bruxelles sono state pianificate direttamente a Raqqa, capitale del sedicente Stato Islamico. E' quanto rivela in esclusiva il quotidiano israeliano Haaretz, secondo cui i servizi segreti belgi, così come altre intelligence occidentali, avevano indicazioni precise in merito al rischio di attentati all'aeroporto della capitale belga e altre informazioni su probabili attacchi alla metropolitana.

Pubblicato in Cronaca

E' di 127 morti e 180 feriti - tra cui due italiani - il bilancio della serata di sangue che a meno di un anno dalla strage nella redazione di Charlie Hebdo ha fatto ripiombare Parigi nell'incubo terrorismo. Luciano D'Alfonso "chi uccide e semina terrore non merita rispetto ma solo il giusto castigo"

Pubblicato in Cronaca

Economia

Lavoro

Cronaca

Attualità

Politica

Notizie Montesilvano

Top News