Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 30 Dicembre 2020 17:36

Serie B, Pescara-Cosenza 0-0

Scritto da
Per Omeonga una prestazione sotto tono Per Omeonga una prestazione sotto tono Pescara Calcio

Si chiude con un pareggio a reti inviolate il 2020 del Delfino.

Non va oltre lo 0-0 casalingo il Pescara nell’ultima gara dell’anno: contro un Cosenza in inferiorità numerica per l’intero secondo tempo, i biancazzurri non riescono a trovare la via del gol e rimangono mestamente al terzultimo posto in classifica.

Mister Breda opta per il 3-5-2, confermando il terzetto difensivo già visto a Chiavari con Guth, Bocchetti e Scognamiglio, mentre a centrocampo è Memushaj ad essere schierato in cabina di regia al posto di Valdifiori. Tutte dei padroni di casa le occasioni della prima frazione di gioco: ci provano Galano (5’), Ceter (15’) e Jaroszynski (25’), ma senza successo. Poco prima dell’intervallo il rossoblu Bittante rimedia due gialli nel giro di un minuto, lasciando così in 10 la sua squadra dal 43’. Nonostante il vantaggio numerico, però, il Pescara non ne approfitta: la sterile supremazia di gioco non porta al sospirato gol, solo sfiorato nel finale da Nzita che da ottima posizione anticipa il portiere ospite mancando il bersaglio (82’) e da Guth che in pieno recupero centra la traversa di testa dopo un corner di Vokic.

Prossima gara in programma lunedì 4 gennaio, con i biancazzurri ospiti della Reggiana (h 18.00).

Ultima modifica il Mercoledì, 30 Dicembre 2020 18:27