Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Nella Biennale Arteinsieme – cultura e culture senza barriere a L’Aquila sabato 22 luglio una visita tattile - sensoriale dedicata a persone con disabilità visiva.

Pubblicato in L'Aquila e Provincia
Giovedì, 09 Marzo 2017 18:09

Crolla cavalcavia, tragedia sull'A14

Un cavalcavia è crollato sull'autostrada A14, tra Ancona Sud e Loreto. Due persone sono morte e due sono rimaste ferite.

Pubblicato in Cronaca

D’Alfonso incontra il presidente dell’autorita’ portuale di Ancona

Pubblicato in Pescara e Provincia
Domenica, 30 Ottobre 2016 18:56

Pallamano Città Sant’Angelo sbanca Ancona

ma pensa già a sabato prossimo al Nonantola

Pubblicato in Sport

Impegno ostico per gli uomini di D’Arcangelo chiamati ad affrontare una delle migliori squadre del girone B di A1, l’Ancona che in casa riesce a fare sempre cose importanti e che negli ultimi anni è entrata spesso nei play off scudetto. Tutti disponibili gli angolani ad esclusione di Facchini che comincerà ad allenarsi tra 15 giorni, l’ultima visita effettuata profila una rapida guarigione.

Pubblicato in Sport

 

 

Una GLS Hatria C5 incerottata e ridotta ai minimi termini, con le importanti assenze dello squalificato Della Matrice e dei febbricitanti De Patre e Iezzi e con inoltre Baiocchi a mezzo servizio e fuori per quasi tutta la gara, è costretta all’esordio in Serie B a cedere il passo nella ripresa al Cus Ancona esperto della categoria.

Nella prima frazione la GLS Hatria C5 nonostante le assenze sembra poter prevalere e detiene maggiormente il pallino del gioco, con Vittori costretto a respingere in angolo le conclusioni di Belleboni e Di Martino, ma nulla può sul bolide su punizione di Calista per l’1-0.

Poi la gara si fa equilibrata con il Cus Ancona che ci prova con Alfonso Alcaraz e De Souza e la GLS Hatria che sfiora il raddoppio con Angelozzi il cui tiro colpisce la traversa dopo esser stato deviato ancora da Vittori.

Gli ospiti provano ad alzare i ritmi e, dopo un’uscita a valanga di Di Sante su Belloni e un palo esterno di Alfonso Alcaraz, è il bomber Belloni a pareggiare i conti proprio allo scadere della prima frazione con un siluro dalla distanza.

Nella ripresa pronti via e ancora Belloni raccoglie in area e realizza l’1-2 per il Cus Ancona.

La GLS Hatria inizia a pagare la stanchezza dovuta ai pochi cambi a disposizione e non riesce a reagire, così gli ospiti nella seconda parte del secondo tempo dilagano con lo scatenato Belloni che realizza prima dalla lunga distanza, poi in tap in e infine su tiro libero segnando così tutti i 5 gol della sua squadra.

La GLS Hatria può poco e riesce solo ad accorciare le distanze a un minuto dalla fine con Gonzalez Sanchez che devia in rete da due passi.

La truppa di mister Festa è ora attesa dalla trasferta di Todi per la quale si spera di recuperare tutti gli acciaccati, intanto il mister si esprime così a fine gara : “Regalare 4 uomini ad una squadra come l’Ancona è tanto, nel primo tempo abbiamo tenuto testa ma nel secondo siamo scesi fisicamente. Delle ingenuità, date dalla stanchezza, hanno condizionato la partita. Su Belloni non c’è niente da aggiungere, è un fuoriclasse.”

 

 

GLS HATRIA C5-CUS ANCONA 2-5 (1-1)

 

GLS HATRIA C5 : Di Sante, Calista, Lo Giudice, Di Martino, Marcone, Belleboni, Baiocchi, Angelozzi, Rompicapo, Gonzalez Sanchez, Gatto. Allenatore Michele Festa

CUS ANCONA : Vittori, Pellegrino, Bianchi, Latini, Fioretti, Paolini, Alcaraz A., Zizzamia, Alcaraz I, Belloni, De Souza, Angelilli. Allenatore Fabio Carletti

 

Marcatori : 7’ Calista (GLS Hatria C5), 20’, 1’st, 13’st, 16’st e 18’st Belloni (Cus Ancona), 19’st Gonzalez Sanchez (GLS Hatria C5)

Ammoniti : Di Sante, Angelozzi e Rompicapo (GLS Hatria C5)

 

Pubblicato in Calcio a 5
Pagina 1 di 2
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…