Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Marzo 08th, 2021
nella delegazione comunale di Piano d’Orta per Bolognano Salle e Roccamorice ...
Marzo 08th, 2021
USA, vaccinati incontrarsi al chiuso senza mascherine. Berlino punta a ...
Marzo 08th, 2021
La Cpo di Giulianova coinvolge le scuole giuliesi in un progetto artistico e ...
Marzo 08th, 2021
La 5^ giornata del campionato di Serie B (girone Abruzzo-Marche), che ...
Marzo 08th, 2021
Elevata anche una sanzione Covid-19 dai Carabinieri. Nella mattinata ...
Marzo 08th, 2021
Montesilvano si muove e esprime arte tumultuosa e provocatoria, coniugando ...
Marzo 08th, 2021
"Mai stato amore", il titolo dell'ultimo cartoon di Marco D'Agostino "per ...

Spettacoli e Cultura

Marzo 08th, 2021
Si rinnova l’appuntamento con il concorso fotografico nazionale “Il tempo e le ...
Marzo 08th, 2021
Non la tradizionale mimosa ma un cuscino a forma di cuore realizzato ...
Marzo 08th, 2021
 In ogni donna esiste una parte maschile (Animus) e in ciascun uomo una parte ...
Marzo 08th, 2021
 È online da oggi sul sito internet www.meetingrimini.org la versione virtuale ...
Marzo 05th, 2021
di Remo di Leonardo In tanti documenti feudali del 1700 e 1800, in particolare ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
nella delegazione comunale di Piano d’Orta per Bolognano Salle e Roccamorice Giovedì 11 marzo dalle ore 15:00 sarà
La Cpo di Giulianova coinvolge le scuole giuliesi in un progetto artistico e presenta all’amministrazione comunale
Inaugurato il murales artistico “Nemmeno con un fiore” dedicato alle vittime di femminicidio, Un messaggio di speranza
Coinvolgere in un solo contesto i territori. Di Bartolomeo: "Sono convinto che tutti possiamo contare su un immenso
Interessati gli alunni delle scuole dell’Infanzia, della Primaria e delle Secondarie di primo grado, esclusi i bambini
Visciano del UAAR: "Con questa campagna vogliamo dire basta ai paternalismi e basta alle stigmatizzazioni" È
Domenica, 28 Ottobre 2018 10:34

Serie B, Pescara-Cittadella 0-1

Scritto da
Un tentativo di Machin Un tentativo di Machin Pescara Calcio

Primo stop casalingo e stagionale del Delfino, che mantiene comunque la testa della classifica.

 

Arriva la prima sconfitta in campionato per l'undici di mister Pillon: il Cittadella, assai temuto dal tecnico biancazzurro alla vigilia, si conferma la bestia nera del Pescara, espugnando nuovamente l'Adriatico dopo il successo dello scorso anno (1-2); negli ultimi 6 scontri diretti sono addirittura 4 le affermazioni dei veneti, oltre a 2 pareggi.

Padroni di casa sotto tono ed incapaci di esprimere il gioco spumeggiante delle ultime giornate: la squadra, oltre ad accusare un calo fisico, si mostra anche un po' scarica mentalmente. Ma merito va anche agli ospiti, abili letteralmente a "ingabbiare" il centrocampo biancazzurro: Brugman e Machin non pescano mai la rifinitura giusta e per gli attaccanti diventa un'impresa assai ardua quella di trovare la via del gol. In fase offensiva si salva il solo Mancuso, mentre non brillano Monachello e Marras, sostituiti nella ripresa da Cocco e Palazzi. Così al Cittadella è sufficiente concludere con successo un contropiede al 57' per siglare con Finotto il gol che vale i tre punti. Incolpevole nell'occasione il numero uno Fiorillo, che successivamente sventa altre due volte su Schenetti.

Serena l'autocritica di mister Pillon a fine gara: "Nulla da recriminare: abbiamo sofferto il Cittadella, che ha giocato meglio noi e vinto meritatamente. Purtroppo non siamo stati brillanti come al solito, sbagliando molti passaggi, e anch'io avrei forse dovuto dare più ampiezza al nostro gioco, facendo entrare prima Antonucci: quando l'ho fatto la squadra era ormai stanca e molti dei ragazzi erano abbastanza nervosi. Adesso però bisogna resettare tutto e pensare subito alla prossima gara".

Il Pescara rimane in testa alla classifica, anche se il vantaggio sul Verona (vittorioso sul Perugia per 2-1) si è ridotto ad una sola lunghezza. Martedì di nuovo in campo nel turno infrasettimanale, che vedrà i biancazzurri impegnati a Cosenza.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso (83' Antonucci); Memushaj, Brugman, Machin; Marras (62' Palazzi), Monachello (82' Cocco), Mancuso. All.: Pillon.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Drudi (77' Camigliano), Frare, Benedetti; Proia, Iori (57' Pasa), Branca (83' Settembrini); Schenetti; Scappini, Finotto. All.: Venturato.

Arbitro: sig. Sacchi di Macerata.

Marcatore: 57' Finotto.

Note: ammoniti Del Grosso, Ghiringhelli, Balzano, Branca, Palazzi, Frare; spettatori 7.205 per un incasso di 51.098 €.

 

 

Ultima modifica il Domenica, 28 Ottobre 2018 10:40

Sport

Attualità

Eventi

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32224690

Powered By PlanetConsult.it