Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Febbraio 25th, 2021
Chiusura per un'altra settimana Oggi pomeriggio, nel corso di una riunione ...
Febbraio 25th, 2021
 In 24 ore 19.886 positivi, 308 i morti. Test, 353.704 "In Italia si è ...
Febbraio 25th, 2021
850.000 euro che ricadrà sull’ex società Gmg   "E’ una ferita aperta da 24 ...
Febbraio 25th, 2021
120 dosi di siero Pfizer oggi agli ultra ottantenni, si inizia dai centenari. ...
Febbraio 25th, 2021
Guariti 721 rispetto a ieri Rispetto a ieri si registrano 653 nuovi casi (di ...
Febbraio 25th, 2021
Quest’oggi il consigliere regionale del Pd, Antonio Blasioli, ha effettuato una ...
Febbraio 25th, 2021
PD e M5S: "il Sindaco Ottavio De Martinis continui in maniera spregiudicata a ...
Febbraio 25th, 2021
C'è connessione tra i due eventi? Nella tarda serata di ieri i Carabinieri ...

Spettacoli e Cultura

Febbraio 25th, 2021
Sabato 27 febbraio alle ore 11.00 l’apertura della Porta santa a Isola del Gran ...
Febbraio 25th, 2021
Eremo di Sant’Onofrio al Morrone, Sulmona (AQ) al nono posto. Tra i primi ...
Febbraio 24th, 2021
Ha sconfitto la fame, la guerra ed anche ..il Covid! Il 90enne Mastro Tonino di ...
Febbraio 23rd, 2021
Giovanni de Cesaris “Carbonari della provincia di Teramo nel 1820 e 1821” ...
Febbraio 23rd, 2021
L’Amministrazione Comunale omaggia la contessa Alexandrina Obreskov Acquaviva ...
Febbraio 23rd, 2021
26 giugno - 4 Luglio 2021, Teatro Monumento d’Annunzio "I Premi ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
850.000 euro che ricadrà sull’ex società Gmg   "E’ una ferita aperta da 24 anni, quella di piazza Nilde Iotti,
Guariti 721 rispetto a ieri Rispetto a ieri si registrano 653 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 93 anni),
Quest’oggi il consigliere regionale del Pd, Antonio Blasioli, ha effettuato una visita ispettiva all’esterno della Casa
Sabato 27 febbraio alle ore 11.00 sarà presentata alla stampa l’edizione 2021 dei Campionati italiani Indoor e il
Arrivata nei giorni scorsi la comunicazione del Ministero dell’Interno che ripartisce tra i comuni italiani la somma di
Tra i Comuni che hanno ottenuto i finanziamenti per delle opere di messa in sicurezza, c’è anche Città Sant’Angelo

Visualizza articoli per tag: galano

Sabato, 19 Dicembre 2020 19:01

Pescara-Monza 3-2

Vittoria all'ultimo respiro per il Pescara che supera il Monza (3-2) con un gol di Bocchetti al 90'.

Pubblicato in Calcio
Sabato, 12 Dicembre 2020 18:27

Serie B, Pescara-Vicenza 2-3

Il Vicenza si aggiudica il match dell’Adriatico, nel ricordo di Paolo Rossi.

Gara molto particolare oggi tra due squadre unite dal più longevo gemellaggio del calcio italiano (nato ben 43 anni fa). Era il 1977 e le due formazioni furono le protagoniste del campionato cadetto, al termine del quale entrambe approdarono nella massima serie: a trascinare i biancorossi furono soprattutto i 21 gol realizzati da un giovanissimo Paolo Rossi, capocannoniere del torneo. Inevitabile, dunque, la commozione di tutti i presenti nel ricordare il grande campione scomparso in settimana, i cui funerali si sono svolti proprio in mattinata nel Duomo di Vicenza.

In campo la vittoria va agli ospiti, bravi a sfruttare gli spazi concessi dalla poco attenta difesa dei padroni di casa. In vantaggio con un gol lampo di Memushaj (2’), il Delfino si fa rimontare e sorpassare nel giro di una ventina di minuti da Meggiorini (7’) e da Jallow (25’), con quest’ultimo autore di grandi giocate tra cui anche l’assist per  la prima rete. Nella ripresa è ancora il Vicenza a premere e a trovare  il terzo gol con Dalmonte (69’), a cui replica Galano (71’) con un bel tiro a giro che restituisce qualche speranza ai biancazzurri. Il forcing finale dei padroni di casa non si materializza però nel sospirato pareggio; il Vicenza perde nel finale per espulsione ben due uomini (Gori e Dalmonte), ma porta a casa tre punti d’oro.

Un passo indietro per il tecnico Breda, dopo l’ottimo esordio di Ascoli: sicuramente c’è ancora tanto lavoro da fare.

Pubblicato in Calcio
Martedì, 11 Agosto 2020 15:02

Play-out, Pescara-Perugia 2-1

Il Pescara di mister Sottil si aggiudica il primo round dello spareggio salvezza: 2-1 al Perugia dell'ex Oddo e un moderato ottimismo in vista della gara di ritorno.

Pubblicato in Calcio
Sabato, 07 Dicembre 2019 18:24

Serie B, Pescara-Venezia 2-2

Come nel match di due settimane fa contro la Cremonese, sfuma proprio nel finale la vittoria del Delfino, rimontato in casa dal Venezia dopo essere stato in vantaggio di 2-0. Il risultato, in realtà, è giusto, perché i lagunari nell'arco dei 90' hanno condotto costantemente la gara, ma è grande in casa biancazzurra il rimpianto per l'ennesimo successo svanito per un soffio.

Pubblicato in Calcio
Sabato, 23 Novembre 2019 13:54

Serie B, Pescara-Cremonese 1-1

Solo un pari per il Delfino nell’anticipo della 13ª giornata.

Finisce in parità la sfida in famiglia tra i due fratelli Ciofani. Per i biancazzurri, in realtà, si tratta di un mezzo passo falso, che rallenta la corsa al vertice dopo l’entusiasmante successo di Empoli.

Per sopperire all’assenza di Palmiero, mister Zauri prova a rinforzare la linea mediana schierando Ciofani e Crecco laterali a supporto di Memushaj e Kastanos, e optando per una difesa a tre: uno schema già utilizzato in altre due occasioni in campionato, ma che questa volta non fornisce i risultati sperati. Mancano i rifornimenti al reparto offensivo e la manovra della squadra non è fluida come nelle precedenti gare casalinghe. Merito anche della Cremonese dell’ex Baroni, imbottita di centrocampisti pronti a fare filtro e interrompere le trame di gioco dei padroni di casa. Di fatto nel primo tempo gli ospiti non effettuano una sola conclusione in porta, mentre le uniche iniziative dei biancazzurri si registrano al 31’ con un tiro Memushaj bloccato in due tempi da Agazzi e al 40’ con una bella iniziativa personale di Galano.

Nella ripresa Zauri sostituisce lo spento Machin con Busellato e la squadra sembra recuperare un certo equilibrio; ci provano prima Borrelli con una insidiosa girata e poi Galano che calcia di poco alto sulla traversa. Ma per il vantaggio dei padroni di casa bisogna attendere il primo errore del portiere ospite Agazzi, che a 10’ dal termine non trattiene una punizione da 25 metri di Galano. I giochi sembrano fatti per il Delfino, che assapora il momentaneo secondo posto in classifica; purtroppo la beffa è in agguato e giunge proprio allo scadere quando, sempre su calcio di punizione, Migliore trova l’angolino alla destra di Kastrati, regalando un insperato pareggio ai lombardi.

Due punti persi e festa rovinata per i tifosi biancazzurri, in particolare per la Curva Nord che sugli spalti aveva celebrato il 43° compleanno dei mitici Rangers.

 

PESCARA (3-4-2-1): Kastrati; Drudi (69' Campagnaro), Bettella, Scognamiglio, Ciofani M.; Memushaj, Kastanos, Crecco; Machin (64' Busellato), Galano; Borrelli (92' Borrelli). All.: Zauri.

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Bianchetti, Terranova; Mogos, Kingsley (11' Arini), Castagnetti (82' Soddimo), Valzania, Migliore; Ciofani D., Ceravolo (73' Palombi). All.: Baroni.

Arbitro: sig. Ros di Pordenone.

Marcatori: 80' Galano, 90' Migliore.

Note: ammoniti Ciofani M., Caracciolo, Castagnetti, Kastanos, Migliore, Memshaj; spettatori 6.111 per un incasso di 38.692 €.

Pubblicato in Calcio
Sabato, 02 Novembre 2019 18:12

Pescara, un altro successo

Il Delfino domina dall'inizio alla fine: 3-0 al Pisa.

Pubblicato in Calcio
Pagina 1 di 2

Sport

Attualità

Eventi

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32187204

Powered By PlanetConsult.it